ImmCemsacTrasp2TESSUTO: Anche questi sacchi sono confezionati in poliolefinico naturale, con maniglie per il sollevamento in modo da facilitarne il trasporto, sono completi di cerniera e di nastrini per la chiusura, e busta porta documenti.

SMALTIMENTO: Il materiale impiegato per la confezione è idoneo all’incenerimento e può essere accolto in discarica di 1° categoria, in conformità alla Delibera del Comitato Interministeriale del 27 luglio 1984 e successive modificazioni.

CEMSAC-TRASP: dimensioni cm. 260x90x78h, portata Kg. 300

Il sacco è costruito in modo da non permettere la fuoriuscita di eventuali liquidi che dovessero percolare.

Modi di impiego

I sacchi CEMSAC-TRASP grazie alle loro dimensioni e alla loro apertura su tutta la parte superiore, sono in grado di contenere l’intera cassa per essere trasportata da un cimitero ad un altro o ad un forno crematorio. Basta appoggiare il sacco vuoto per terra, grazie

alla sua flessibilità si ripiega su se stesso riducendo l’ingombro, a questo punto si appoggia la cassa sul fondo del sacco e con una semplice operazione si sollevano le pareti precedentemente ripiegate fino a ricoprire le pareti della cassa stessa, poi si termina l’operazione ripiegando i due lembi mobili sopra la cassa, prima quello più corto e a seguire quello più lungo il quale lo si può fermare con gli appositi nastri di chiusura. Inoltre, un particolare metodo costruttivo e l’utilizzo di un materiale idoneo, permette di trattenere all’interno del sacco eventuali liquidi che dovessero percolare dalla cassa. Nel caso in cui la cassa venga portata al crematorio, infine, non è necessario disfarsi del sacco ma lo si può far entrare nella camera di combustione per essere incenerito con cassa e resti.